© 2009 produttorivini.it

 

 

     
     
   
   
registrati nel database dei produttori di vini della Basilicata registra la tua scheda produttore
Aziende Vitivinicole Basilicata
Azienda Vitivinicola Vozzi in attesa di pubblicazione
Cantina di Venosa (4 vini pubblicati)
Cantina Cerrolongo (3 vini pubblicati)
Cantina Bonifacio (3 vini pubblicati)
Ofanto srl (4 vini pubblicati)
Azienda Agricola Eubea in attesa di pubblicazione
Tenute D'Auria in attesa di pubblicazione
Pascale Az. Agricola in attesa di pubblicazione

 

 

Entra nel Forum e discuti con gli altri utenti sulle novità e curiosità del mondo del vino ...

 

produttori vini Basilicata
vini Basilicata
Punta la freccetta del mouse sulle date indicate in colore arancione, una "vignetta" vi informerà degli eventi in programmazione nel mese presente. Fiere, Convegni, Degustazioni, Salotti, ecc. Salone del Vino di Torino 43° CONGRESSO DEI SOMMELIER | Basilicata - Rionero in Vulture (PZ)
Guida alle Aziende Vitivinicole | Volume 1
Forum di discussione sul mondo del vino

Prossimamente il 1° volume della nuova Guida alle Aziende Vitivinicole by produttorivini.it 10 marzo 2010

 

 

 

 

 

Produttori Vini Basilicata

Elenco dei produttori di vini in Basilicata

vino Basilicata
produttori vino Basilicata
menu homepage informativa registrati contatti
area login login PASSWORD DIMENTICATA
registrati nel nostro database dei produttori di vini della Basilicata

Vini della Basilicata

Una produzione vinicola molto limitata, ma in larga parte di qualità veramente elevata: è la terra dell'Aglianico del Vulture, un vino in grado di competere con i migliori rossi nazionali e internazionali.


Per una regione dai numeri produttivi tanto contenuti (300 o 400 mila ettolitri all'anno) la percentuale di grandi bottiglie sul totale è davvero sorprendente. II merito principale va all'altissima qualità del vitigno Aglianico, un'uva che nei casi più felici dà vini in grado di competere con i migliori rossi nazionali e internazionali.
La Denominazione di riferimento è quella dell'Aglianico del Vulture, che copre un'area collinare e montagnosa di grandi potenzialità. Con un simile patrimonio la Basilicata non è stata costretta a puntare su varietà non tradizionali per salire nella considerazione dei consumatori attuali. Lo sforzo di aggiornamento e di adeguamento ai modelli considerati vincenti sul mercato attuale ha però creato qualche problema strategico ai produttori, incerti - qui come altrove - sullo stile da privilegiare: a vini che scelgono di esaltare la finezza, il calore alcolico e la ricchezza di sfumature dell'Aglianico classico si contrappongono rossi più ricchi di estratti, più colorati, più intensamente fruttati. Non è detto che i primi siano necessariamente migliori, anche se nel secondo campo si registrano molti vini dai tratti un po' eccessivi e "dimostrativi". Tra i rossi che possiamo sbrigativamente definire moderni si annoverano comunque Aglianico molto riusciti, non solo banalmente fruttati, ma anche profondi e ricchi di stimoli gustativi diversi. Non è poco, pensando alla massa di prodotti anonimi sfornata da altre aree produttive. Davvero marginale, rispetto a una presenza tanto ingombrante; la DOC Terre dell'Alta Val d'Agri, che propone rossi semplici a base di uve internazionali quali Cabernet Sauvignon e Merlot.

 

 

Produttori Vini Matera


Vitigni autorizzati:
Uve bianche: Chardonnay, Moscato bianco.
Uve grigie: Pinot grigio.
Uve nere: Aleatico, Primitivo.

 

 

Produttori vini Potenza


Vitigni raccomandati:
Uve bianche: Asprinio bianco, Bombino bianco, Fiano, Malvasia bianca di Basilicata, Trebbiano toscano.
Uve nere: Aglianico, Aglianicone, Aleatico, Bombino nero, Ciliegiolo, Malvasia nera di Basilicata, Montepulciano, Sangiovese.
Vitigni autorizzati:
Uve bianche: Chardonnay.
Uve grigie: Pinot grigio.

 

 

Produttori Vini Chieti


Vini:
Aglianico del Vulture; Aglianico del Vulture Amabile; Aglianico del Vulture Vecchio; Aglianico del Vulture Riserva; Aglianico del Vulture Spumante.